Calcio: Roberto Mancini è il nuovo commissario tecnico dell'Italia

Roberto Mancini 14/05/2018 - Dopo la mancata qualificazione ai mondiali, l'Italia riparte da Roberto Mancini, scelto dalla Federcalcio per sostituire Gian Piero Ventura come commissario tecnico della nazionale.

L'ingaggio dell'allenatore jesino, dato per certo da settimane, è stato ufficializzato lunedì dalla Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC). Per l'ufficialità è stato necessario attendere domenica la fine del campionato russo e la rescissione del contratto che legava Mancini allo Zenit San Pietroburgo.

Il nuovo ct azzurro si radunerà con la squadra la prossima settimana, dopo l'ultima giornata di campionato, per preparare le amichevoli con Arabia Saudita (28 maggio), Francia (1 giugno) e Olanda (4 giugno).

Nato a Jesi nel 1964, Roberto Mancini è stato uno dei migliori giocatori italiani degli anni Novanta: ha giocato con le maglie di Sampdoria e Lazio e ha collezionato con la nazionale 36 presenze e 4 reti.

Da allenatore ha guidato Fiorentina, Lazio, Inter, Manchester City, Galatasaray e nella stagione appena conclusa lo Zenit San Pietroburgo. Ha vinto tre scudetti con l'Inter nel post Calciopoli e una Premier league con il Manchester City.





Questo è un articolo pubblicato il 14-05-2018 alle 23:34 sul giornale del 15 maggio 2018 - 606 letture

In questo articolo si parla di roberto mancini, sport, calcio, italia, nazionale, marco vitaloni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aUxC