Bandiere Blu 2018: 368 le spiagge italiane premiate. Liguria regina, la Campania sale al terzo posto

bandiera blu 07/05/2018 - Salgono a 368 le spiagge più belle d'Italia premiate con la Bandiera Blu, 26 in più rispetto allo scorso anno.

È questo il responso dell'edizione 2018 del riconoscimento assegnato ogni anno (dal 1987) dalla ong danese Fondazione per l'educazione ambientale (FEE) ai comuni e agli approdi turistici sulla base della qualità del mare, dei servizi degli stabilimenti balneari e della gestione sostenibile del territorio.

A guidare la classifica delle Bandiere Blu italiane è anche quest'anno la Liguria con 27 località, seguita dalla Toscana con 19. Completa il podio targato Mar Tirreno la Campania che grazie a tre nuovi ingressi (Piano di Sorrento, Sorrento e Ispani) sale a 18 comuni sorpassando le Marche, che perdono Gabicce e scendono a 16 località. Poi la Puglia con 14 bandiere, la Sardegna con 13, Calabria e Abruzzo con 9, Veneto e Lazio 8, Emilia Romagna 7 e Sicilia 6.

Rispetto allo scorso anno ci sono 26 nuove Bandiere Blu, in gran parte nelle regioni meridionali: 3 in Campania e in Puglia (Rodi Garganico, Peschici e Zapponeta), due in Sardegna (Trinità d'Agultu e Vignola) e in Calabria (Tortora e Sella Marina). Salgono anche i laghi, da 13 a 16: entrano Trevignano Romano nel Lazio, Scanno in Abruzzo e Arona in Piemonte.





Questo è un articolo pubblicato il 07-05-2018 alle 17:23 sul giornale del 08 maggio 2018 - 1076 letture

In questo articolo si parla di attualità, bandiera blu, spiagge, marco vitaloni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aUhP