Bergamo: esplosone in una ditta di mangimi, due vittime

Vigili del Fuoco, pompieri 02/04/2018 - Due operai sono morti nella mattina di Pasqua, in un'azienda di mangimi di Treviglio, nel Bergamasco.

Ad esplodere un'autoclave dove sei essicca materiale organico per la produzione di mangime destinato ad animali da compagnia.

I due operai erano stati richiamati in azienda per effettuare un sopralluogo dopo l'allarme lanciato da alcuni cittadini che avevano sentito un cattivo odore e nonostante non fosse prevista nel giorno di festa l'attività lavorativa.

La Procura di Bergamo indaga per omicidio colposo plurimo. Le salme delle due vittime verranno sottoposte all'esame esame autoptico su richiesta della stessa Procura. L'area dell'incidente è stata posta sotto sequestro.


di Sara Santini
redazione@viveremarche.it





Questo è un articolo pubblicato il 02-04-2018 alle 20:15 sul giornale del 03 aprile 2018 - 619 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vigili del fuoco, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aTd3