Francia: molestie sessiste per strada, in arrivo le multe

02/03/2018 - La Francia pensa ad una legge che sanzioni le molesti di carattere sessista in strada. Cinque mesi fa avevano ricevuto l'incarico di lavorare ad una nuova possibile norma sul tema e ora cinque parlamentari di diversi partiti, hanno presentato un rapporto.

Il testo propone, una multa di 90 a 350 euro per "ogni dichiarazione o comportamento o pressione di carattere sessista o sessuale" nello spazio pubblico, che violi la dignità della persone a causa del suo carattere "degradante o umiliante", o che crei un "contesto intimidatorio, ostile o offensivo". La nuova legge ha lo scopo di combattere quella sottile "zona grigia" tra corteggiamento e molestie.

Tra le previsioni del testo anche l'allungamento della prescrizione per crimini sessuali su minori da 20 a 30 anni e la definizione di una soglia minima di età per il consenso in una relazione sessuale con un adulto.


di Sara Santini
redazione@viveremarche.it





Questo è un articolo pubblicato il 02-03-2018 alle 11:45 sul giornale del 03 marzo 2018 - 698 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aSeh