Alluvioni in California: 13 morti, migliaia di persone evacuate

alluvione in California 10/01/2018 - Almeno 13 persone sono morte e 25 sono rimaste ferite a causa di una serie di frane e alluvioni che hanno colpito la contea di Santa Barbara, nel sud della California.

Le forti piogge di martedì hanno fatto esondare un torrente che corre nelle colline sopra l'area di Montecito, e una valanga di fango e detriti ha travolto diverse zone della città. Decine di persone rimaste intrappolate sono state tratte in salvo dai soccorritori, giunti sul posto con difficoltà a causa del fango che ha bloccato le strade della zona. Migliaia di persone sono state evacuate. A causa delle frane è stato chiuso anche un tratto della Highway 101, la principale autostrada dell'area.

La zona di Montecito era stata interessata lo scorso dicembre dall'enorme incendio che ha bruciato per settimane nel sud della California e che ha distrutto vaste aree boschive e oltre mille tra case e aziende. L'incendio ha reso più fragile l’assetto idrogeologico del territorio e aumentato il rischio di frane e alluvioni, perchè il terreno bruciato assorbe più lentamente l'acqua.





Questo è un articolo pubblicato il 10-01-2018 alle 17:56 sul giornale del 11 gennaio 2018 - 796 letture

In questo articolo si parla di cronaca, alluvione, Stati Uniti, frane, california, marco vitaloni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aQyQ