Verona: intossicati dal monossido, morti due ventenni

ambulanza 02/01/2018 - Due ventenni sono morti a causa delle esalazioni di monossido di carbonio nella casa dove stavano trascorrendo alcuni giorni di vacanza assieme ad altre due ragazze.

E' accaduto martedì a Ferrara di Monte Baldo, piccolo comune nei pressi del lago di Garda, in provincia di Verona. Le due giovani sono rimaste intossicate e sono state trasportate in eliambulanza in ospedale, ma non sono in pericolo di vita.

Sul posto sono intervenuti il 118, i vigili del fuoco e i carabinieri. I quattro, vicentini, avevano tutti un'età compresa tra i 20 e i 25 anni. Ancora da accertare le cause dell'incidente.





Questo è un articolo pubblicato il 02-01-2018 alle 16:54 sul giornale del 03 gennaio 2018 - 1119 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ambulanza, verona, marco vitaloni, monossido di carbonio, intossicazione da monossido di carbonio, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aQlI