Russia: Navalny non si potrà candidare alle presidenziali contro Putin

alexei navalny 26/12/2017 - La commissione elettorale russa ha deciso lunedì che Alexei Navalny, il più noto oppositore del presidente Vladimir Putin, non potrà partecipare alle prossime elezioni presidenziali in Russia in programma a marzo del 2018.

I dodici membri della commissione hanno votato all'unanimità contro la candidatura. Navalny, 41 anni, non potrà correre alle presidenziali a causa di una condanna a cinque anni (con pena sospesa) per appropriazione indebita, che lui ha sempre considerato di natura politica.

In seguito alla decisione della commissione, Navalny ha invitato i suoi sostenitori a non partecipare al voto di marzo, con il quale il presidente Putin cercherà di ottenere il suo quarto mandato.

Lo scorso giugno il blogger e attivista era stato arrestato e condannato a 30 giorni per l'organizzazione non autorizzata di un raduno pubblico, una manifestazione anti-corruzione.





Questo è un articolo pubblicato il 26-12-2017 alle 16:25 sul giornale del 27 dicembre 2017 - 625 letture

In questo articolo si parla di politica, Russia, marco vitaloni, elezioni presidenziali, vladimir putin, alexei navalny, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aQc6