Libia: esplode oleodotto, si tratta di un attentato

Libia 26/12/2017 - Una violenta esplosione si è verificata nell'oleodotto Cirenaica, in Libia. Lo scoppio è avvenuto vicino alla città di Marada.

Fonti militari hanno parlato chiaramente di attentato. Tra i sospetti le Brigate di difesa di Bengasi. Un commando di uomoni armati avrebbero minato l'impianto con esplosivi. Ancora non c'è stata nessuna rivendicazione.

Dopo l'esplosione è stato interrotto il pompaggio dal terminale. Prima dell'esplosione l'oleodotto, della compagnia Waha Oil, produceva 260.000 barili al giorno, dopo è crollata a 60-70mila barili.


di Sara Santini
redazione@viveremarche.it




Questo è un articolo pubblicato il 26-12-2017 alle 18:52 sul giornale del 27 dicembre 2017 - 595 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, libia, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aQde