Usa: non crede alla scienza, si lancia con il razzo per dimostrare che la terra è piatta

23/11/2017 - Ha deciso di dimostrare che la terra è piatta lanciandosi in orbita con un razzo costruito da sè, per poi poter fotografare la terra a distanza e dimostrare la sua tesi.

Questa la singolare iniziativa di Mike Hughes. L'uomo, un sessantenne, autista di limousinein pensione, ha infatti costruito un razzo con materiali di recupero con cui intende superare i 500 metri di quota. Hughes, che non crede nella scienza pensa così di poter dimostrare che il nostro pianeta è in realtà un disco piatto di terra circondato da oceani e ghiaccio.

Il lancio è previsto per il prossimo sabato 25 novembre alle 20, ora italiana, e sarà trasmesso in diretta sul suo canale You Tube. .





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-11-2017 alle 11:20 sul giornale del 24 novembre 2017 - 2293 letture

In questo articolo si parla di attualità, scienza

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aPc6