Brescia: ladri rubano le reliquie di San Giovanni Paolo II

Papa Giovanni Paolo II 25/10/2017 - Si sono finti turisti e sono riusciti a rubare le reliquie contenenti il sangue di San Giovanni Paolo II.

É successo a Tignale, in provincia di Brescia nel santuario di Montecastello. Il fatto sarebbe avvenuto sabato, ma sarebbe stato reso noto solo mercoledì.

 Il parroco della chiesa ha fatto un appello perché i ladri restituiscono, anche in forma anonima, la preziosa reliquia che essendo catalogata non potrebbe mai essere venduta. L'oggetto ha invece un valore affettivo e spirituale enorme per i fedeli.

Sul caso indagano i carabinieri.


di Sara Santini
redazione@viveremarche.it




Questo è un articolo pubblicato il 25-10-2017 alle 20:51 sul giornale del 26 ottobre 2017 - 783 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, giovanni paolo ii, papa wojtyla, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aOk0