Pakistan: liberata una famiglia americana ostaggio dei talebani da cinque anni

12/10/2017 - E' stata liberata in Pakistan una famiglia americana che da cinque anni era tenuta in ostaggio dai talebani afghani.

La statunitense Caitlan Coleman, 31 anni, e suo marito Joshua Boyle, canadese di 34 anni, erano stati rapiti nel 2012 durante una vacanza in Afghanistan. Durante la prigionia la coppia ha avuto tre figli - la donna era incinta del primo quando venne catturata dal gruppo estremista.

Il Pakistan ha detto che la famiglia è stata liberata con un'operazione dell'esercito in un'area vicina al confine con l'Afghanistan, e grazie ad uno scambio di informazioni con l'intelligence statunitense. Durante la prigionia i talebani avevano diffuso diversi video della coppia, chiedendo il rilascio di loro membri prigionieri in Afghanistan.





Questo è un articolo pubblicato il 12-10-2017 alle 17:20 sul giornale del 13 ottobre 2017 - 783 letture

In questo articolo si parla di cronaca, pakistan, talebani, Stati Uniti, marco vitaloni, articolo, ostaggi liberati

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aNUM