Lampedusa: la nave di una ong tedesca è stata sequestrata

02/08/2017 - E' stata posta sotto sequestro la nave Iuventa della ong tedesca Jugend Rettet, bloccata martedì notte dalla Guardia costiera italiana e costretta a rientrare al porto di Lampedusa per dei controlli.

Il sequestro preventivo dell'imbarcazione, un ex peschereccio trasformato in nave di soccorso, è stato disposto dal gip del Tribunale di Trapani su richiesta della Procura di Trapani.

I pm trapanesi Ambrogio Cartosio e Andrea Tarondo stanno indagando dall'ottobre 2016 su preunti rapporti di collaborazione tra l'equipaggio della nave e gli scafisti che operano in Libia. Il reato ipotizzato è quello di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

Jugend Rettet è una delle organizzazioni non governative che non ha firmato il codice di comportamento sul soccorso in mare stilato dal governo italiano (solo 3 su 10 l'hanno sottoscritto).





Questo è un articolo pubblicato il 02-08-2017 alle 17:00 sul giornale del 03 agosto 2017 - 739 letture

In questo articolo si parla di cronaca, sequestro, migranti, lampedusa, ong, libia, immigrazione clandestina, marco vitaloni, articolo, iuventa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aLQq