MIni Grand Prix/Le Coco Beach: "Il Paese dei Balocchi" a Senigallia per bambini da 0 a 99 anni

14/06/2017 - Frequentate Senigallia e non conoscete il Mini-Grand-Prix??? Beh pare davvero strano visto che dal 1975 questo locale è stato frequentato da varie generazioni di senigalliesi e non.

Già perché se non avete fatto scorrazzare i vostri figli all’interno di questo luogo di divertimento allora, in qualità di genitori, potreste essere rimandati a settembre! Gli Abbruciati aprirono questa attività oltre 40 anni or sono con l’intento di creare un luogo dove far divertire i bambini di tutte le età. Le attrazioni principali? Pista da kart, trampolini elastici, minimoto, il trenino per i bimbi più piccoli eil playground per bambini. Vi si organizzano feste di compleanno e vi lasciamo indovinare se con questa “artiglieria” risultino divertenti o meno! A questo punto potreste chiedervi: si ma se non avessi figli? Beh avete una ragione in più per fare un salto perché alla parte ludica è affiancato anche il locale, Le Coco Beach, e vi assicuriamo che al di la della parte gastronomica, veramente valida (provate le ottime e abbondanti colazioni), questo locale e il di lui titolare sono famosi per un prodotto in particolare, il mojito. Roberto Abbruciati infatti, non solo è un barman esperto in mixologia, ma coltiva personalmente (si vocifera in oltre 30 varietà) l’ingrediente principale di questo cocktail, la hierba buena o, alla cubana, yerba buena. Con circa 60 varianti in menu di questa fresca bevanda estiva vi sfidiamo a non trovarne uno adatto a voi. Che sia chiaro, se non vi piace il mojito Roberto vi farà letteralmente esplodere le papille gustative con la sua maestria e potrete decidere tra le decine di altri cocktail. Tutti squisiti. Al Mini-Grand-Prix/Le Coco Beach il benessere e il divertimento di grandi e piccini è una tradizione di famiglia.







Questo è un MESSAGGIO PUBBLICITARIO - ARTICOLO A PAGAMENTO pubblicato il 14-06-2017 alle 23:59 sul giornale del 16 giugno 2017 - 2647 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, pubbliredazionale, Maurizio Lodico

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aKfT

Leggi gli altri articoli della rubrica pubbliredazionale