Torino: panico in piazza alla finale di Champions, oltre 1.500 persone ferite, 3 gravi

04/06/2017 - Doveva essere una serata di festa: tutti in piazza San Carlo a Torino a tifare la Juventus in sfida contro il Real Madrid per la finale di Champions League a Cardiff, ma ha rischiato di trasformarsi in una tragedia.

L’esplosione di un petardo, e il crollo di una tranenna del parcheggio sotterraneo, hanno scatenato il panico tra le migliaia di persone, 20mila secondo alcuni, secondo altri addirittura 40mila, radunate davanti al maxischermo.

l fuggi-fuggi generale ha provocato il ferimento di 1.527 persone, che hanno avuto bisogno di cure mediche. Tre le persone giunte in ospedale in codice rosso: un bambino di 7 anni ricoverato all'ospedale infantile Regina Margherita, una ragazza di 27 anni e una donna ricoverata in rianimazione.

La folla presa dal panico, temendo un attentato terroristico, nella fuga ha travolto le transenne e alcune persone sono state calpestate. La procura di Torino ha avviato un'indagine. 


di Sara Santini
redazione@viveremarche.it




Questo è un articolo pubblicato il 04-06-2017 alle 12:37 sul giornale del 05 giugno 2017 - 1215 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, juventus, champion league, Sara Santini, articolo, piazza san carlo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aJ2a