Kabul: bomba nella zona diplomatica, 85 morti

31/05/2017 - Un attentato a Kabul, nella zona diplomatica, ha provocato almeno 85 morti. Oltre 300 i feriti, in maggioranza civili.

Danneggiate le ambasciate di Germania e Francia e Iran. Alcuni feriti si sono registrati nella prima ambasciata. La Farnesina ha fatto sapere che il personale dell’ambasciata italiana sta bene. Danneggiato anche l’ospedale di Emergency. “Il centro di Emergency a Kabul è stato scosso dall'esplosione. I colleghi stanno bene, sono al lavoro per i feriti. Poi vedremo i danni”, ha scritto in un tweet Cecilia Strada.

L’attentato è stato messo a segno con un’autobomba. L'attacco, rivendicato dall'Isis, è avvenuto nel quartiere di Wazir Akbar Khan, della capitale afghana. Dure le parole di Papa Francesco che ha espresso profondo dolore parlando di “attacco abominevole”.


di Sara Santini
redazione@viveremarche.it




Questo è un articolo pubblicato il 31-05-2017 alle 15:14 sul giornale del 01 giugno 2017 - 784 letture

In questo articolo si parla di redazione, Sara Santini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/aJVE