Corea del Sud, elezioni presidenziali: vince il candidato di centrosinistra Moon Jae-in

Moon Jae-in 09/05/2017 - Il candidato del Partito Democratico Moon Jae-in ha vinto le elezioni presidenziali che si sono tenute martedì in Corea del S

Moon ha battuto con il 40% dei voti il candidato del partito conservatore Hong Joon-pyo, che ha ottenuto il 26% dei voti, e il leader del partito centrista Ahn Cheol-soo, 21%. La vittoria di Moon Jae-in, 64enne ex avvocato dei diritti umani, mette fine a quasi dieci anni di governo dei conservatori e potrebbe portare a un approccio meno duro con la Corea del Nord.

I cittadini sudcoreani erano stati chiamati alle urne per le elezioni anticipate in seguito alla destituzione con un voto di impeachment della presidente Park Geun-hye, coinvolta in un grande scandalo di corruzione e clientelismo. Dopo la destituzione nel marzo scorso Park è stata arrestata e dovrà rispondere in tribunale delle accuse di corruzione, estorsione, abuso di potere e diffusione di segreti di Stato.





Questo è un articolo pubblicato il 09-05-2017 alle 20:23 sul giornale del 10 maggio 2017 - 633 letture

In questo articolo si parla di politica, corea del sud, marco vitaloni, elezioni presidenziali, articolo, Moon Jae-in

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/aJbj