Nigeria: Boko Haram libera 82 delle ragazze rapite nel 2014

Michelle Obama 07/05/2017 - Sono almeno 82 le ragazze rapite da Boko Haram e rilasciate negli scorsi giorni. Si tratta di alcune delle 200 giovani rapite nel 2014. A renderlo noto un portavoce del governo nigeriano.

Secondo alcune fonti citate dalla stampa locale, il rilascio è frutto di negoziati tra il gruppo di integralisti islamici e il governo federale. Le ragazze dopo un viaggio aereo da Banki, al confine con il Camerun sono giunte a Maiduguri, capitale dello Stato settentrionale del Borno, per essere sottoposte ad una serie di controlli medici.

Le giovani erano state rapite nella scuola della città di Chibok. Era nato un movimento per la liberazione delle ragazze denominato "Bring Back Our Girls". In 57 erano riuscite a fuggire appena dopo la cattura e 21 ragazze erano state rilasciate a ottobre dello scorso anno. Restano prigioniere di Boko Haram circa 110 giovani.


di Sara Santini
redazione@viveremarche.it




Questo è un articolo pubblicato il 07-05-2017 alle 15:50 sul giornale del 08 maggio 2017 - 938 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, michelle obama, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/aI7H