Somalia: ucciso un soldato americano

05/05/2017 - Un soldato statunitense è stato ucciso e altri due sono rimasti feriti giovedì in Somalia durante un'operazione antiterrorismo contro il gruppo islamista Al Shabaab.

La notizia è stata comunicata venerdì dal comando militare africano degli Stati Uniti. I militari stavano affiancando le forze somale in un'operazione contro il gruppo estremista legato ad al Qaeda a circa 60 chilometri ad ovest della capitale Mogadiscio. Si tratta del primo soldato americano morto in combattimento in Somalia dall'incidente di Mogadiscio del 1993, raccontato dal film Black Hawk Down.

Lo scorso marzo il presidente Donald Trump aveva approvato un piano del Pentagono per estendere l'impegno militare americano nel Corno d'Africa contro i miliziani di al Shabaab. Ad aprile dozzine di soldati statunitensi sono stati schierati in Somalia per aiutare ed addestrare le truppe somale e dell'Unione Africana.





Questo è un articolo pubblicato il 05-05-2017 alle 17:06 sul giornale del 06 maggio 2017 - 637 letture

In questo articolo si parla di cronaca, somalia, Stati Uniti, soldato, marco vitaloni, articolo, terrorismo islamico, al shabaab

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/aI4S