Attentato a Dortmund: di matrice islamica l'esplosione che ha ferito Bartra

Marc Bartra 12/04/2017 - Sarebbe di matrice islamica l’attentato verificatosi martedì sera a Dortmund in occasione del match dei quarti di finale di Champions tra Borussia e Monaco.

Un 25enne iracheno di Wuppertal, è stato arrestato. Sarebbe stato in contatto con i salafiti. Sospettato un secondo uomo, un 28enne tedesco di Froendenberg (20 chilometri da Dortmund).

Tre le esplosioni che hanno coinvolto il pullman del Borussia Dortmund ferendo il difensore Marc Bartra, che è stato colpito da alcune schegge di vetro ed è stato operato al polso. La gara è stata rinviata e si disputerà mercoledì alle 18.45.

Due le piste: quella di un attentato di matrice islamica e quella legata alle tifoserie della squadra. Sembra che sulla scena dell'attentato siano state trovate rivendicazioni che fanno riferimento all’attentato contro il mercatino di Natale di Berlino e alle missioni tedesche in Siria. Un’altra rivendicazione comparsa su un sito internet farebbe invece riferimento allo scarso impegno del Borussia contro il razzismo.


di Sara Santini
redazione@viveremarche.it




Questo è un articolo pubblicato il 12-04-2017 alle 12:23 sul giornale del 13 aprile 2017 - 1091 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, Sara Santini, articolo, Marc Bartra

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/aIqM