Terremoto: ad Amatrice consegnate le prime 25 casette

15/03/2017 - Consegnate ad Amatrice le prime 25 soluzioni abitative di emergenza (Sae).

La scelta dei beneficiari è avvenuta tramite sorteggio, ma in tanti hanno lamentato la lunghezza dei tempi, sette mesi, in uno di quelli che è tra i comuni più colpiti.

"Questa è la quarta tappa di un lungo percorso in cui c'è stato il lavoro degli uomini - ha detto il sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi - e ogni risultato che si è ottenuto e che si sta ottenendo è frutto del lavoro dell'uomo. Io non lo so cosa il futuro ci riserverà, ma se ad operare saranno esseri umani come quelli che ho conosciuto io in questi mesi, allora sono certo che questa terra avrà un futuro".


di Sara Santini
redazione@viveremarche.it




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-03-2017 alle 16:42 sul giornale del 16 marzo 2017 - 385 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, Sara Santini, amatrice

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/aHst