Corea del sud: impeachment per la presidente Park Geun-hye, proteste in piazza

10/03/2017 - Sono due le vittime degli scontri di piazza scatenati dalla decisione della Corte Costituzionale sudcoreana di approvare la procedura di impeachment avviata a dicembre contro la presidente Park Geun-hye.

La richiesta del Parlamento era legata ad un’accusa di corruzione nello scandalo partito da una sua stretta confidente, Choi Soon-sil, che avrebbe usato la sua influenza per spingere alcuni grandi gruppi industriali a finanziare le sue fondazioni.

La decisione della Corte è stata con voto unanime, otto giudici su otto. Park Geun-hye è stata la prima presidente donna della Corea del Sud, figlia del dittatore era stata però eletta democraticamente. Indette per il 9 maggio nuove elezioni.


di Sara Santini
redazione@viveremarche.it




Questo è un articolo pubblicato il 10-03-2017 alle 13:16 sul giornale del 11 marzo 2017 - 167 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, corea del sud, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/aHh8