A Bologna il data center del Centro meteo europeo

01/03/2017 - Bologna è stata scelta per ospitare il data center del Centro europeo per le previsioni meteorologiche a medio termine (ECMWF).

La decisione è stata presa mercoledì dal consiglio dell'organizzazione riunito a Reading, in Inghilterra, attuale sede del Centro. La scelta è stata annunciata dal ministro dell'Ambiente Gian Luca Galletti e dalla Regione Emilia- Romagna.

"È un risultato straordinario - ha commentato il governatore Stefano Bonaccini - che rende orgogliosa tutta la società regionale e rende concreto uno dei principali obiettivi che ci eravamo dati nel programma di mandato: fare dell'Emilia-Romagna la piattaforma europea per la ricerca e l'innovazione".

Oltre a Bologna le altre città candidate erano Exeter e Slough (UK), Lussemburgo, Espoo (Finlandia) e Akureyri (Islanda). Entro giugno verranno definiti e formalizzati tutti i dettagli dell'accordo.

Il data center dell'ECMWF sorgerà nell'area del nuovo Tecnopolo di Bologna, di proprietà della Regione. Lo spostamento dei supercomputer da Reading a Bologna è previsto per il 2019.





Questo è un articolo pubblicato il 01-03-2017 alle 20:26 sul giornale del 02 marzo 2017 - 246 letture

In questo articolo si parla di attualità, bologna, meteo, emilia-romagna, marco vitaloni, articolo, ECMWF

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aGYs