Schianto EgyptAir, trovate tracce di esplosivo sulle vittime

volo Egyptair 1' di lettura 15/12/2016 - Sono state trovate tracce di esplosivo sui corpi di alcune delle vittime dell'incidente del volo EgyptAir che precipitò nel Mediterraneo lo scorso 19 maggio.

Lo hanno annunciato gli investigatori egiziani alla Bbc. L’aviazione civile egiziana ha annunciato l’apertura di un’indagine criminale sulle cause dello schianto. L'Airbus A320, partito da Parigi e diretto al Cairo con 66 persone a bordo, precipitò in mare al largo dell’isola greca di Karpathos, senza lanciare segnali di allarme prima dell’impatto. Tutte le 66 persone a bordo, tra cui 15 francesi, persero la vita.

Le cause del disastro non sono mai state chiarite, anche se le autorità egiziane hanno sospettato fin dall’inizio che si fosse trattato di un attentato terroristico. Il registratore audio della cabina di pilotaggio rivelò che i piloti tentarono di spegnere un incendio, e diversi rottami recuperati hanno mostrato danneggiamenti causati da alte temperature. Nessun gruppo terrorista ha mai rivendicato l'azione.






Questo è un articolo pubblicato il 15-12-2016 alle 18:18 sul giornale del 16 dicembre 2016 - 9981 letture

In questo articolo si parla di cronaca, terrorismo, egitto, incidente aereo, marco vitaloni, articolo, volo egyptair

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aEG6