Calcio: allarme bomba all’Old Trafford, rinviato il match di Premier League tra Manchester Utd – Bournemouth

polizia inglese 15/05/2016 - Un allarme bomba ha decretato il rinvio dell’ultimo match di Premier League tra Manchester Utd e Bournemouth per ragioni di sicurezza.

Dopo alcune segnalazioni, la polizia ha ritrovato un telefonino collegato ad un tubo del gas dei bagni nella zona nord-ovest dello stadio, il North West Quadrant. Gli artificieri hanno fatto brillare il dispositivo con un’esplosione controllata. In seguito poi, alcuni esperti hanno stabilito come l’ordigno fosse costruito in modo estremamente realistico ma non funzionante, e dunque non si poteva trattare di una bomba esplosiva.

Inizialmente la partita era stata rinviata di 40 minuti, facendo evacuare gli spettatori delle zone del Sir Alex Ferguson Stand e Stretford End e invitando gli altri rimasti a mantenere la calma, ma alla fine la decisione è stata quella di rinviare la partita a data da destinarsi. Ricerche approfondite di altri eventuali esplosivi sono state effettuate successivamente in tutto lo stadio.


di Sara Santini
redazione@viveremarche.it




Questo è un articolo pubblicato il 15-05-2016 alle 20:28 sul giornale del 16 maggio 2016 - 1977 letture

In questo articolo si parla di sport, redazione, Sara Santini, articolo, premier league, manchester united, old trafford

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/awXK