Volley: Bergamo: dalla crisi alla vittoria della Coppa Italia

20/03/2016 - RAVENNA - Bergamo ritorna "grande" ribaltando tutti i pronostici di inizio stagione. Dopo il 3 a 2 sulla Pomì, la Foppapedretti si ripete battendo anche la favorita alla vigilia, una Nordmeccanica spenta che subisce da subito il ritmo e soprattutto il cuore delle orobiche. Plak premiata come MVP

Ritorno alla vittoria” recita il mega striscione orobico che svetta dagli spalti del Pala de André. E mai parole sono state più profetiche. Ad inizio stagione, ad essere in dubbio era persino l'iscrizione al campionato della massima serie dopo la crisi societaria; e alla vigilia della Final Four la squadra di Lavarini non partiva certo da favorita. Soprattutto contro la Pomì, detentrice del titolo.

E invece...invece non solo Bergamo si é imposta su Casalmaggiore dopo una vera e propria maratona non solo pallavolistica ma di nervi e di cuore, ma contro ogni pronostico si é imposta con un netto 3 a 0 contro la favorita alla vittoria finale, la Nordmeccanica Volley Piacenza che ha posto resistenza solo per i primi due set per poi soccombere sotto i colpi di Plak nel terzo e decisivo parziale.

Un ritorno davvero vincente nato da un mix di esperienza (Lo Bianco, Paggi e Gennari) e un mix esplosivo di giovani con Plak e Aenberch su tutte.

Nulla ha potuto la squadra di Marco Gaspari che ha da subito sofferto il gioco e il ritmo imposto da Bergamo entrato in campo ancora sulla scia dell'entusiasmo della vittoria contro la Pomì. Neppure l'ingresso in sestetto iniziale di Melandri – dominatrice della terza e quarta frazione contro Montichiari – è servita a scuotere le fondamenta orobiche.

Due anni fa il risultato era stato l'opposto. Ma oggi, tutti gli applausi e gli onori vanno per questa “cenerentola” del campionato italiano che ha scelto il migliore dei modi per il suo “ritorno alla vittoria”!







Questo è un articolo pubblicato il 20-03-2016 alle 20:17 sul giornale del 21 marzo 2016 - 1381 letture

In questo articolo si parla di sport, isabella agostinelli, Foppapedretti Bergamo, articolo, Coppa Italia 2016

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/au4d