Turchia: autobomba ad Ankara, 28 morti

17/02/2016 - Una violenta esplosione ha colpito un convoglio militare nel centro di Ankara, la capitale della Turchia.

Secondo un primo bilancio sono morte nell'esplosione almeno 28 persone e altre 60 sono rimaste ferite. Il governatore di Ankara ha detto che si è trattato di un'autobomba. L'ordigno sarebbe esploso al passaggio di un pullman che trasportava personale militare nel centro della città, a circa 300 metri dal quartier generale dell'esercito. L'attentato non è stato finora rivendicato.

Ankara era stato teatro lo scorso ottobre del più sanguinoso attentato terroristico della storia moderna turca: due attentatori suicidi si erano fatti saltare in aria durante una manifestazione per la pace nei pressi della stazione centrale, uccidendo 101 persone.





Questo è un articolo pubblicato il 17-02-2016 alle 19:04 sul giornale del 18 febbraio 2016 - 4760 letture

In questo articolo si parla di cronaca, turchia, Ankara, autobomba, marco vitaloni, attentato terroristico, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/atPF