Sudafrica: Pistorius agli arresti domiciliari

Oscar Pistorius Reeva Steenkamp L'ex campione paralimpico Oscar Pistorius, condannato a cinque anni di carcere per l'omicidio della fidanzata Reeva Steenkamp, sarà trasferito agli arresti domiciliari dal prossimo 20 ottobre.

Lo hanno deciso i giudici della commissione per la libertà provvisoria. Dopo un anno passato nel carcere di Pretoria, Pistorius potrà quindi trascorrere il resto della pena in casa.

L'atleta sudafricano era stato condannato lo scorso anno per l'omicidio colposo della fidanzata, avvenuto la notte di San Valentino del 2013. I giudici avevano creduto alla versione della difesa, secondo la quale Pistorius aveva sparato alla Steenkamp scambiandola per un intruso. Secondo l'accusa si trattava invece di omicidio volontario. Il prossimo 3 novembre inizierà il processo di appello.





Questo è un articolo pubblicato il 15-10-2015 alle 18:35 sul giornale del 16 ottobre 2015 - 1926 letture - 0 commenti

In questo articolo si parla di oscar pistorius, sudafrica, arresti domiciliari, marco vitaloni, reeva steenkamp

L'indirizzo breve di questo articolo è http://vivere.biz/apfe

Suggerisci un altro argomento per questo articolo:

Licenza Creative Commons
Rilasciato con licenza
Creative Commons.
Maggiori info:
vivere.biz/gkW