Alluvione Genova: manifestazione in piazza contro Comune e Regione

21/10/2014 - Giornata di protesta martedì a Genova. I manifestanti sono scesi in piazza per chiedere le dimissioni della giunta regionale e comunale, dopo l’alluvione che ha colpito la città.

A partecipare alla manifestazione anche due cantanti genovesi Cristiano De Andrè e Francesco Baccini che hanno chiesto le dimissioni del sindaco Marco Doria e del governatore Claudio Burlando. Si è assistito a lancio di uova, monetine, bottiglie di plastica e altri oggetti verso il palazzo comunale quando un dipendente comunale si è affacciato dall’edificio.

Uno dei manifestanti è riuscito ad arrampicarsi su Palazzo Tursi sventolando poi una bandiera di Genova. Intanto il ministro dell’Economia ha firmato il decreto che prevede la sospensione dei tributi fino al 20 dicembre nei comuni interessati dall’alluvione.


di Sara Santini
redazione@viveremarche.it




Questo è un articolo pubblicato il 21-10-2014 alle 21:42 sul giornale del 22 ottobre 2014 - 2151 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, genova, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aapp