Genova: nave abbatte torre del porto, 7 morti, 2 dispersi

porto di genova 08/05/2013 - Sono almeno sette le vittime accertate del tragico incidente di martedì notte al porto di Genova, dove una nave portacontainer ha colpito la torre di controllo, abbattendola.

E' successo martedì notte, poco dopo le 23. La portacontainer Jolly Nero stava uscendo dal porto di poppa. Giunta in prossimità della torre di controllo, ha iniziato la manovra per invertire la marcia e uscire in mare aperto di prora. Durante l'operazione però un malfunzionamento ha impedito alla nave di invertire la marcia, e la Jolly Nero ha continuato il movimento all'indietro verso il molo, andando ad impattare violentemente contro la torre. L'edificio, una struttura in cemento alta oltre 50 metri, si è sbriciolata, seppellendo le 13 persone che erano al suo interno.

Tre persone risultano ancora disperse, quattro sono state ricoverate negli ospedali cittadini ma non sono in pericolo di vita. Identificate sei delle sette vittime accertate: sono il sottufficiale Davide Morella, 33 anni, di Bisceglie, militare della Capitaneria di porto di Genova; Michele Robazza, 31 anni, di Livorno, del corpo piloti di Genova; Daniele Fratantonio, guardia costiera di 30 anni, di Rapallo; Sergio Basso, 50 anni, genovese dipendente della Rimorchiatori Riuniti; Marco De Candusso, 35 anni, ex comandante del porto di Lavagna, e il pilota Maurizio Potenza, 50 anni, del porto di Genova.

Al Molo Giano continuano i lavori per cercare di liberare la banchina dalle macerie della torre e delle due palazzine della Capitaneria crollate dopo l'urto. I sommozzatori dei vigili del fuoco stanno continuando a scandagliare il fondo del bacino per trovare i corpi dei dispersi. La nave è stata posta sotto sequestro e il comandante e l'equipaggio interrogati dal magistrato. Il comandante della Jolly Nero è ora indagato per omicidio colposo plurimo.





Questo è un articolo pubblicato il 08-05-2013 alle 16:11 sul giornale del 09 maggio 2013 - 3735 letture

In questo articolo si parla di cronaca, incidente, genova, marco vitaloni, porto di genova, torre di controllo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/MGa