Caso Lega, Maroni in procura

Roberto Maroni 11/04/2012 - L'ex ministro degli Interni Roberto Maroni è stato ascoltato, su sua richiesta, in procura a Milano dai pm che indagano sui fondi della Lega Nord.

"Non vogliamo nascondere nulla, siamo qui per garantire una collaborazione piena per l'accertamento della verità", ha affermato Maroni ribadendo la disponibilità a fornire la documentazione eventualmente richiesta dalla magistratura.

"Qualcuno potrebbe aver approfittato della buona fede di Umberto Bossi per favorire se stesso o altre persone. La Lega è pronta a costituirsi parte civile in un eventuale processo", ha aggiunto Maroni annunciando che il partito ha dato incarico ad una società di revisione di effettuare una verifica patrimoniale sulla situazione finanziaria del movimento. Rosi Mauro, vicepresidente del Senato, non ha ancora deciso se dimettersi o meno nonostante le pressioni dello stesso Bossi.





Questo è un articolo pubblicato il 11-04-2012 alle 17:43 sul giornale del 12 aprile 2012 - 2149 letture

In questo articolo si parla di francesca morici, politica, Roberto Maroni, lega

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/xDE