Terremoto, il Nord trema ancora

terremoto 27/01/2012 - Una violenta scossa di terremoto è stata avvertita alle 16 in tutto il Nord Italia. Il sisma è stato sentito distintamente a Genova, Milano, Padova, Pisa, Livorno, Parma, Bolzano, Torino, Firenze, Venezia.

Un terremoto di magnitudo 5.4, ad una profondità di 60,8 chilometri, è stato registrato dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia: l'epicentro nella provincia di Parma, tra i comuni di Corniglio e Berceto nella zona dell'Appennino Tosco-Emiliano.

Il sisma è avvenuto in un'area nella quale i terremoti molto profondi, fino a 70 chilometri, sono avvenuti anche in passato. Numerose le chiamate ai centralini dei Vigili del fuoco. Al momento non sono segnalati danni a persone o cose.







Questo è un articolo pubblicato il 27-01-2012 alle 16:29 sul giornale del 28 gennaio 2012 - 1593 letture

In questo articolo si parla di cronaca, terremoto, francesca morici, san benedetto del tronto, Parma, liguria, sisma, emilia romagna

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/uti