Roma: uomo freddato con due colpi alla testa

Polizia di Stato 24/01/2012 - Un uomo di 64 anni è stato ucciso a colpi di arma da fuoco nel quartiere Gianicolense, a Roma, in zona Bravetta. La vittima è stato ucciso con due colpi di pistola alla testa. Si ipotizza la rapina, ma non si escludono altre cause.

L'agguato intorno alle 14.15 in via del Fontanile Arenato, davanti all’ingresso di un garage condominiale. La vittima, che aveva un vecchio precedente per droga (risale a venti anni fa), era in compagnia di un amico a bordo di una Smart.

Sulla vicenda indaga la squadra mobile, peri l momento non si scarta nessuna hipótesis.

Già un altro omicidio era avvenuto in via Fontanile Arenato, diversi gli anni e il contesto: era il 20 marzo 1987 e la vittima in quel caso fu il generale dell'Aeronautica Militare Licio Giorgieri, ucciso da un commando dell'Unione Comunisti Combattenti.





Questo è un articolo pubblicato il 24-01-2012 alle 16:49 sul giornale del 25 gennaio 2012 - 1751 letture

In questo articolo si parla di cronaca, roma, giulia angeletti, polizia di stato

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ujZ