Isola del Giglio: Costa, trovata un'altra vittima. Sabato il pompaggio del carburante

24/01/2012 - Salgono a sedici le vittime accertate, recuperato il corpo di una donna attraverso il varco aperto nel ponte tre della Costa Concordia.

Le unità antinquinamento del Ministero dell'ambiente hanno intanto bonificato una chiazza d'olio avvistata a nord del luogo del naufragio.

Sabato invece, secondo quanto affermato dal commissario per l'emergenza Franco Gabrielli, prenderanno il via le operazioni di pompaggio del carburante stivato nei serbatoi della nave.

Presente all'Isola del Giglio anche l'ambasciatore americano David Thorne, arrivato per incontrare i familiari della coppia di cittadini statunitensi che risultano ancora dispersi.





Questo è un articolo pubblicato il 24-01-2012 alle 17:23 sul giornale del 25 gennaio 2012 - 1554 letture

In questo articolo si parla di attualità, marco vitaloni, costa concordia, isola del giglio, naufragio concordia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ukl