Amanda Knox presto in Italia? 'Ama questo paese e vorrebbe tornare'

Amanda Knox 24/01/2012 - Amanda Knox presto potrebbe ritornare in Italia. L'avvocato della ragazza, Carlo Della Vedova in occasione del processo per diffamazione a carico dei genitori di Amanda ha chiaramente sottolineato che "Amanda ama l'Italia e vorrebbe tornare".

A pochi mesi dalla discussa assoluzione nel processo per l'omicidio di Meredith Kercher, Amanda Knox potrebbe presto ritornare in Italia per testimoniare a favore dei propri genitori. Il padre e la madre della ragazza americana sono infatti sotto processo con l'accusa di diffamazione per un'intervista apparsa nel 2009 sul quotidiano online The Sunday Times nella quale parlavano di presunti abusi sulla figlia in questura durante gli interrogatori.

Nell'elenco dei testiomoni c'è anche Amanda che potrebbe dunque fare ritorno in Italia. "Amanda -ha detto ancora Dalla Vedova- è molto interessata'' alle udienze del processo contro i genitori e a quello in cui è imputata di calunnia, sempre nei confronti dei poliziotti della squadra mobile. Non ci siamo più visti -ha spiegato Dalla Vedova- da quando è stata assolta ed è rientrata negli Stati Uniti. A Natale però ci siamo scambiati gli auguri e ieri mi ha inviato un messaggio di posta elettronica per chiedermi informazioni sull'udienza di oggi. Stasera le racconterò come è andata''.





Questo è un articolo pubblicato il 24-01-2012 alle 22:51 sul giornale del 25 gennaio 2012 - 1654 letture

In questo articolo si parla di cronaca, riccardo silvi, Amanda Knox

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/uly