Scoperto finto cardiologo, visitava persone dall'82

17/01/2012 -

I Carabinieri di Milano coordinati dal pm Tiziana Siciliano e dall'aggiunto Alfredo Robledo hanno scoperto un falso cardiologo, senza laurea in medicina, che per trent'anni, in zona Niguarda, ha visitato e curato decine di persone.



Indagini a tempo di record: partite sabato scorso da una segnalazione anonima, si sono concluse lunedì con la perquisizione dello studio dove il falso medico riceveva, con annesso sequestro di alcune apparecchiature mediche.

Vladimiro Colloca, 58 anni, è ora indagato per esercizio abusivo della professione medica e falso. Dal 1982 ad oggi, stando a quanto ricostruito dagli inquirenti, il presunto cardiologo ha visitato "mezzo quartiere Niguarda", centinaia di anziani pazienti con problemi cardiaci.

Colloca, sconosciuto al Fisco ed evasore totale dall'82, ha frequentato la facoltà di Medicina per 10 anni senza mai laurearsi, per poi cominciare a frequentare il reparto cardiologia dell'ospedale Niguarda spacciandosi per 'volontario', e stringendo uno stretto rapporto con un primario.

Allo stesso tempo riceveva pazienti nel suo studio e visitava gli anziani a domicilio, applicando tariffe bassissime.





Questo è un articolo pubblicato il 17-01-2012 alle 18:42 sul giornale del 18 gennaio 2012 - 1878 letture

In questo articolo si parla di cronaca, milano, marco vitaloni, falso cardiologo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/t4c