Filippine: tempesta Washi, almeno 800 morti e 400 dispersi

tempesta Washi nelle Filippine 17/12/2011 -

E' di almeno 800 morti e 400 dispersi il bilancio delle vittime della tempesta tropicale Washi che, sabato, ha investito Mindanao nel sud delle Filippine. Lo ha riferito un portavoce militare che annuncia anche che 2 mila persone sono state salvate dai soccorsi.



La tempesta, che ha interessato prima la città di Cagayan de Oro provocando 92 morti e poi Illigan City dove almeno 40 persone sono annegate, ha provocato l'esondazione dei fiumi e la conseguente frana di terreni.

I soccorritori continuano a lavorare per mettere in salvo i sopravvissuti e recuperare i corpi delle vittime, quindi il bilancio potrebbe variare. Ogni anno le Filippine vengono colpite da una ventina fra tempeste tropicali e tifoni.





Questo è un articolo pubblicato il 17-12-2011 alle 13:30 sul giornale del 19 dicembre 2011 - 1594 letture

In questo articolo si parla di attualità, maltempo, pioggia, Sudani Alice Scarpini, Filippine, tempesta washi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/s6o