Politica e camorra: chiesto l'arresto di Cosentino, deputato PdL

nicola cosentino 06/12/2011 -

La Procura di Napoli ha chiesto alla Camera l'autorizzazione all'arresto di Nicola Cosentino, deputato PdL ed ex sottosegretario all'economia.



L'ordinanza riguarda anche una cinquantina di persone e si colloca nell'ambito di un'inchiesta su collusioni tra camorra e politica e vicende di presunte infiltrazioni del clan dei Casalesi.

Cosentino, definito nei capi d'imputazione formulati dai pm campani "il referente politico nazionale del clan dei Casalesi", è accusato di pressioni su funzionari di una banca per un finanziamento ad esponenti del clan destinato alla realizzazione di un centro commerciale.

Tra gli altri indagati, ma non per camorra, figura anche il presidente della Provincia di Napoli, Luigi Cesaro.





Questo è un articolo pubblicato il 06-12-2011 alle 18:31 sul giornale del 07 dicembre 2011 - 1563 letture

In questo articolo si parla di cronaca, politica, camorra, nicola cosentino, marco vitaloni, casalesi luigi cesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/sDR