Freedom Flottilla: sabotata un’altra nave

Freedom Flottilla 29/06/2011 -

E’ ancora sabotaggio per Freedom Flottilla 2, l’iniziativa di solidarietà per il popolo palestinese che con 10 imbarcazioni e’ diretta a Gaza per portare aiuti umanitari alla popolazione civile. E’ stata infatti sabotata una terza nave: si tratta di una barca irlandese – riferisce Freedom Flotilla Italia – ormeggiata in acque turche.



Molte navi della Freedom Flotilla 2, fra cui la “Stefano Chiarini”, sono all’ancora in alcuni porti della Grecia, pronte a partire. Secondo InfoPal, le autorità greche frappongono continui ostacoli di carattere burocratico alla loro partenza, in conseguenza delle pesantissime pressioni esercitate dal governo di Israele. Tel Aviv nei giorni scorsi aveva già minacciato i giornalisti intenzionati a salire a bordo. I due precedenti sabotaggi riguardano le imbarcazioni greco-svedese, danneggiate in parti importanti – elica e albero che connette quest’ultima al motore.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-06-2011 alle 19:18 sul giornale del 30 giugno 2011 - 3312 letture

In questo articolo si parla di attualità, palestina, News2U

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/mKj