Siria: l’esercito di Assad assalta Bdama, cittadina al confine con la Turchia

siria 18/06/2011 -

Le truppe siriane fedeli al presidente Bashar al-Assad hanno assaltato Bdama, una cittadina vicino al confine con la Turchia, incendiando le case e arrestando 70 persone. Si è trattato di una vera e propria irruzione che è l’ennesima tappa dell’assalto militare per soffocare le rivolte anti-regime, che negli ultimi giorni sta interessando la regione settentrionale attorno a Jisr al-Shughur. L’attacco militare è stato confermato dalla Reuters.



La cittadina dista appena due chilometri dal confine con la Turchia, oltre il quale negli ultimi giorni sono fuggite migliaia di persone, che scappano alla repressione delle proteste contro i 41 anni di dominio della dinastia Assad. Almeno nove carri dell’esercito e una 30 veicoli militari, compresi alcuni mezzi da trasporto truppe hanno così portato l’assalto a Bdama, come ha riferito alla Afp, il responsabile dell’Osservatorio siriano dei diritti umani, che ha sede a Londra, Rami Abdel Rahman. Del convoglio, ha aggiunto, facevano parte anche jeep militari che secondo lui di solito trasportano ufficiali dell’esercito. Al passaggio delle truppe “nel villaggio si sono sentiti degli spari” ha riferito la fonte.

Rahman ha fatto notare che attualmente Bdama, come evidenzia anche la Cnn, assicura alla popolazione locale l’approvvigionamento di beni di prima necessità, soprattutto cibo destinato agli sfollati che si sono sistemati provvisoriamente dal lato siriano del confine. Sul fronte turco, invece, una stima recente del ministero degli Esteri è arrivata a parlare di oltre 10mila profughi già sconfinati. Ma stanno circolando cifre superiori: “Sono 10.114″ hanno detto dal governatorato di Hatay, la provincia del sud della Turchia dove si trovano le quattro tendopoli che la Turchia ha messo a disposizione dei vicini siriani.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-06-2011 alle 19:30 sul giornale del 20 giugno 2011 - 3146 letture

In questo articolo si parla di attualità, polizia, turchia, vittime, scontri, siria, manifestanti, News2U

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/mhF