Calcio: scommesse, parla il medico Pirani

pallone da calcio 03/06/2011 -

Marco Pirani avrebbe fornito spiegazioni convincenti riguardanti i capi di imputazione che l'hanno portato in carcere. Il medico anconetano era finito in manette nell'ambito dell'inchiesta sulle partite di calcio truccate della Procura di Cremona. Pirani sarà sentito martedì prossimo anche dal procuratore capo Roberto Di Martino.



Pirani avrebbe fatto riferimento ad altre quattro o cinque partite, anche di serie A, oltre alle 18 contestate nell'ordinanza di custodia cautelare. Le partite in questione non risalirebbero solo al campionato scorso. Il medico avrebbe preso le distanze dagli altri indagati, minimizzando il suo ruolo all'interno della presunta organizzazione.

Il procuratore di Cremona, Roberto Di Martino, ha dichiarato che non vi è il nome del centrocampista della Roma e della Nazionale Daniele De Rossi nell'inchiesta che ha portato all'arresto di 16 persone.





Questo è un articolo pubblicato il 03-06-2011 alle 18:12 sul giornale del 04 giugno 2011 - 2085 letture

In questo articolo si parla di cronaca, francesca morici, calcio, scommessa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/lCB