Emergenza alcol: un'intossicazione su 5 sotto i 14 anni

alcol 20/02/2011 -

E' stato condotto in questi giorni uno studio dal Ministero della Salute che ha portato a scoprire che negli ultimi dieci anni è aumentata notevolmente la quota di persone che consumano bevande alcoliche al di fuori dei pasti.



Ad aumentare in maniera significativa, sempre secondo lo stesso sondaggio, sarebbe il numero di donne che beve alcolici al di fuori dei pasti, spesso solo per il gusto di alzare il gomito, molte di loro non sanno - però - che l'alcol può causare, oltre alle malattie epatiche, anche tumore al seno.

"Binge drinking" è chiamato il fenomeno che porta a bere in maniera compulsiva, incredibilmente alta è la percentuale di ragazze under 16 colpita da questa patologia. L'alcol è spesso utilizzato come mezzo per perdere i freni inibitori e quindi per nascondere problemi sociali e relazionali. Il confine tra uso, abuso e dipendendza è sottilissimo.

Alcuni dati rivelano che ogni cinque persone che giungono nei centri di pronto soccorso per intossicazioni alcoliche una non supera i quattordici anni di età e proprio le ragazze, nella fascia d'età adolescenziale, superano i maschi per consumo di bevande alcoliche.





Questo è un articolo pubblicato il 20-02-2011 alle 17:03 sul giornale del 21 febbraio 2011 - 1122 letture

In questo articolo si parla di attualità, alcol

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/hC9