Roma, una festa tra romeni finisce in tragedia: ucciso a coltellate un 32enne

coltello aggressione 30/11/-0001 -

Una rissa scoppiata all’improvviso la notte scorsa, intorno alle 3, in un appartamento di Lanuvio, alle porte di Roma, è finita in tragedia.



Al culmine della colluttazione uno dei partecipanti ad una festa di compleanno ha estratto un coltello e ha ferito a morte un suo connazionale di 32 anni.Inutile la corsa all’ospedale di Aprilia (Lt), dove la vittima, è deceduta poco dopo il suo arrivo.

Dopo le coltellate, l’omicida è scappato a piedi riuscendo, per il momento, a far perdere le proprie tracce. I carabinieri del Comando provinciale di Roma hanno avviato una massiccia caccia all’uomo alla quale stanno prendendo parte, oltre a decine di pattuglie impiegate in numerosi posti blocco in tutta la zona a Sud della Capitale, un elicottero, alzatosi in volo dalla base di Pratica di Mare, e le unità cinofile.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 28 settembre 2010 - 532 letture

In questo articolo si parla di immigrati, roma

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/cDd