Salute: il fumo passivo danneggia la fertilità delle donne

24/12/2008 - Un nuovo studio, diretto da Luke J.Peppone della University of Rochester di New York, annuncia un ulteriore effetto nocivo del fumo sulla salute, soprattutto per le donne.

Luke J.Peppone della University of Rochester di New York, annuncia \"Sono statistiche sconcertanti che dimostrano un ulteriore danno creato dall\'esposizione al fumo passivo. Respirare il fumo ha effetti duraturi, specialmente sulle donne che vogliono avere figli\". Il nuovo studio,condotto su oltre 4.800 donne, ha dimostrato che il fumo passivo danneggia la fertilità delle donne.

Le donne, infatti, che erano cresciute con un genitore che fumava con piu\' probabilita\' riferivano di difficolta\' a restare incinte (dovevano tentare per piu\' di un anno). Inoltre, le donne che erano state esposte al fumo passivo tanto in infanzia che in eta\' adulta avevano il 39% di probabilita\' in piu\' di aver subito un aborto spontaneo o di aver dato luce a un bimbo morto, e il 68% aveva avuto problemi a restare incinta.

Statistiche che, secondo i ricercatori, non vanno sottovalutate ma al contrario, andando a incrementare le precedenti scoperte sul rischio di incorrere in complicazioni della gravidanza e di causare problemi di salute nei bambini, vanno tenute sempre bene a mente per evitare complicanze e problemi di gravidanza.





Questo è un articolo pubblicato il 24-12-2008 alle 01:01 sul giornale del 23 dicembre 2008 - 2380 letture

In questo articolo si parla di attualità, Sudani Alice Scarpini, fumo passivo