Sequestrati 500mila giocattoli pericolosi

guardia di finanza 26/09/2008 - Migliaia di macchinine, elicotteri telecomandati e altri giocattoli per bambini, di fabbricazione cinese, privi del marchio CE e ritenuti pericolosi, pronti per essere venduti in un negozio cinese sono stati sequestrati dalla Guardia di finanza di Milano

Il colonnello Edoardo Viti ha dichiarato \"questi prodotti sono estremamente pericolosi perché potrebbero essere composti da pezzi facilmente ingeribili o verniciati con sostanze tossiche. I dispositivi elettronici, privi di garanzia marchio CE invece, possono facilmente prendere fuoco».



E\' un sequestro importante che contrasta un fenomeno esteso ed estremamente pericoloso, che crea seri danni alla salute e al mercato.
I negozianti, padre e figlio regolarmente in Italia, titolari del negozio in una traversa di via Paolo Sarpi (la Chinatown milanese), ora rischiano l\'arresto previsto dalla normativa sulla certificazione dei giocattoli. A loro è stato anche contestato il reato di impiego di manodopera clandestina.





Questo è un articolo pubblicato il 26-09-2008 alle 01:01 sul giornale del 26 settembre 2008 - 3228 letture

In questo articolo si parla di attualità, guardia di finanza, Elisa Balducci, Giocattolopericolosi


E ancora li comprano...<br />
Per comprare giocattoli così vuol dire che in italia ce la stiamo davvero spassando male.