Alitalia e Linate, critiche da Penati, presidente della Provincia di Milano

Penati 09/09/2008 - Dichiarazioni molto critiche da parte di Filippo Penati, presidente della Provincia di Milano, in seguito all\'incontro tra il sindaco di Milano Letizia Moratti e il presidente del Consiglio dei Ministri Silvio Berlusconi.

Secondo Filippo Penati, \"dall’incontro di questa sera con il presidente Berlusconi non sono uscite garanzie precise per il sistema aeroportuale milanese\", e \"il Governo sta promuovendo una privatizzazione di Alitalia che è un esempio da manuale di socialismo dei ricchi\", ovvero dove i ricavi ed i profitti sono trasferiti alla nuova compagnia ed i debiti, confluiti nella bad-company, sono pagati dai contribuenti .


Inoltre, \"nessuno si occupa dei problemi del territorio milanese e delle sue comunità, favorendo la nascita di un mercato libero dei voli attraverso la liberalizzazione dei diritti di volo per garantire lo sviluppo del sistema aeroportuale dell’area metropolitana milanese\".


In particolare, è considerata a rischio la situazione dell\'aeroporto di Linate.
Da qui la richiesta al sindaco Moratti di inviare, a nome di tutte le istituzioni milanesi e lombarde, una richiesta per la convocazione urgente del Tavolo Milano sulla questione del futuro del sistema aeroportuale milanese, considerata strategica e non più rinviabile.







Questo è un articolo pubblicato il 09-09-2008 alle 01:01 sul giornale del 09 settembre 2008 - 2229 letture

In questo articolo si parla di politica, alitalia, penati, Linate, provincia di Milano